“Spettro di comportamenti del cyberbullying”: MOOC per insegnanti e genitori

Prenderà il via lunedì 6 marzo 2017 la seconda edizione di “Spettro di comportamenti del cyberbullying”, un MOOC (corso online gratuito) rivolto a educatori, operatori sociali, insegnanti, studenti, genitori e a tutti gli interessati che desiderino approfondire il tema del cyberbullismo e della cyberstupidity.

Il corso, realizzato in collaborazione con ILAB e Formazione Permanente dell’Università Cattolica, nasce dalle diverse competenze di DE.CI.DI. (Definirsi Cittadini Digitali), gruppo di lavoro su “educazione e cyberbullying” costituito dal CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media, all’Informazione e alla Tecnologia), le cooperative sociali Pepita Onlus e Industria Scenica, l’associazione Contorno Viola e il Centro di documentazione audiovisiva Steadycam. Il Centro Steadycam collabora attivamente a questa seconda edizione arricchendo i moduli formativi con alcune possibili attività di lavoro sul tema utilizzando le immagini.

Verrà rilasciato un attestato (25 ore) affinché il corso sia riconosciuto tra le iniziative di formazione e aggiornamento dei docenti realizzate dalle università e automaticamente riconosciute dall’Amministrazione scolastica, secondo la normativa vigente, e dà luogo – per insegnanti di ogni ordine e grado – agli effetti giuridici ed economici della partecipazione alle iniziative di formazione.

Iscriviti anche tu per poter accedere ai contenuti online (video-lezioni, approfondimenti, test di auto-valutazione) e per entrare a far parte di una comunità di apprendimento in rete!

Clicca qui per iscrizioni e informazioni

2 pensieri su ““Spettro di comportamenti del cyberbullying”: MOOC per insegnanti e genitori

I commenti sono chiusi.